D.L. n.201/2011 – Pagamenti superiori a Euro 1.000

Si comunica alla Gentile Clientela che, in virtù del Decreto Legge n.201/2011, entrato in vigore il 6 Dicembre 2011, non è possibile regolare pagamenti in contanti per importi superiori a Euro 1.000.= (mille). Pertanto i pagamenti di importo superiore potranno essere assolti a mezzo bancomat, oppure con assegno bancario o circolare, oppure con bonifico bancario.
Occorre tener pure presente che, per legge, gli assegni bancari emessi per importi superiori a Euro 1.000.= devono recare l’esatta denominazione del beneficiario con l’apposizione della clausola di non trasferibilità.
Per qualsiasi ulteriore chiarimento il nostro Personale rimane a completa disposizione.

Pubblicato :gennaio 12, 2012